servizi

Corso RSPP datore di lavoro: di cosa si tratta?

Perché seguire un corso RSPP datore di lavoro?

In base al Decreto Legislativo 81/08, il Testo Unico sulla sicurezza tutela la salute e la sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro. Il Decreto stabilisce che all’interno di ogni azienda è obbligatorio che vi sia un responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), ovvero una persona che abbia specifici requisiti professionali, scelta dal datore di lavoro che sappia coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi.

Per svolgere tale compito è necessario che questa figura segua un apposito corso RSPP datore di lavoro. Il corso permette di acquisire tutte le competenze necessarie per lo svolgimento in sicurezza delle proprie funzioni, fornendo inoltre indicazioni alle forze lavoro su come applicare le modalità operative nella maniera corretta ed in conformità con le normative europee in vigore sulla tematica sicurezza sul lavoro.

Il corso RSPP datore di lavoro è strutturato in modo tale che la figura che dovrà ricoprire tale ruolo, abbia le conoscenze necessarie per svolgere la sua mansione nel migliore dei modi. L’RSPP è infatti una figura professionale obbligatoria nelle aziende.

Il corso per diventare RSPP si svolge principalmente in tre moduli: A, B e C, ognuno dei quali affronta specifiche tematiche. Per accedere al corso sono necessari specifici requisiti, ovvero essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore.

Ci sono delle figure che però restano esonerate dal frequentare il corso, come ad esempio i laureati di ingegneria, architettura e scienze della prevenzione. Grazie al corso RSPP datore di lavoro promosso da Progetto81 sarà possibile approfondire il sistema di gestione della sicurezza, l’organizzazione, nonché l’analisi dell’aspetto raffigurante la comunicazione nonché quello relazionale associati a questi temi.

Il corso ha una durata di 16 ore, erogato in modalità mista. I moduli 1 e 2 possono essere seguiti sulla piattaforma elearning, mentre i moduli 3 e 4 in modalità videoconferenza su piattaforma TEAMS.

Per maggiori informazioni, visita il sito web www.progetto81.it.